Controlli dei carabinieri su 90 veicoli e 141 persone, i risultati

In questi ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia di Todi hanno continuato la loro opera straordinaria per prevenire e reprimere i delitti contro il patrimonio e la persona.

L’attività dei militari dell’Arma, svolta nel territorio della Media valle del Tevere, ha permesso di trarre i seguenti risultati.

I Carabinieri della Stazione di Marsciano hanno denunciato in stato di libertà un 19enne del luogo, disoccupato e gravato da pregiudizi penali, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, essendo stato trovato in possesso di circa 25 grammi di marijuana.

I militari della Stazione CC di Todi hanno segnalato alla Prefettura di Perugia un giovane di Massa Martana, trovato in possesso di uno “spinello” contenente  marijuana.

Nel corso dei controlli sono stati rinvenuti due veicoli rubati, lasciati abbandonati da ignoti malfattori a Fratta Todina e a Todi che, dopo gli accertamenti del caso, sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

All’interno dell’autovettura BMW asportata a L’Aquila nei giorni scorsi, ritrovata a Fratta Todina dai Carabinieri del NORM, erano stati nascosti dai malviventi vari arnesi, tra cui frese, trapani ed altri utensili per l’edilizia, asportati a Fratta Todina e che, al termine delle indagini, sono stati  riconsegnati ai derubati.

L’impegno profuso dai militari tuderti ha permesso di controllare complessivamente 90 veicoli, 141 persone, tra cui 44 stranieri e di accertare 14 contravvenzioni al Codice della strada.

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy