Controlli dei carabinieri, denunce e patenti ritirate

I Carabinieri della Compagnia di Todi, in collaborazione con i militari delle Stazioni di Marsciano e Deruta, hanno intensificato in questi ultimi giorni le attività di controllo nella zona nord del territorio in cui sono chiamati a vigilare, in particolare per prevenire i furti in abitazione.

Nel corso dell'operazione, un marscianese, operaio 19enne, controllato in un luogo frequentato da sospetti assuntori di sostanze stupefacenti, è stato trovato in possesso di circa 2 grammi di marijuana, contenuti in altrettanti involucri, pronti per essere ceduti. La perquisizione successivamente effettuata presso l’abitazione del giovane, ha permesso di rinvenire altri 30 grammi circa di ''erba'' e circa 10 grammi di hashish. Il giovane marscianese, gravato da precedenti giudiziari, è stato deferito all'Autorità giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti;

Sempre nel corso dei controlli, tre giovani di Perugia, Torgiano e della provincia di Caserta, sono stati sorpresi mentre circolavano, alla guida dei propri veicoli, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Ai tre ragazzi è stata immediatamente ritirata la patente di guida e sono stati sequestrati i veicoli. Altri 4 giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Perugia, quali assuntori di sostanze stupefacenti, in quanto trovati in possesso di modiche quantità di marijuana e hashish per uso personale.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy