Commemorazione di Donato Fezzouglio anticipata al mattino

E' stata anticipata al mattino la cerimonia per il decimo anniversario della scomparsa di Donato Fezzuoglio, il giovane appuntato dei carabinieri ucciso il 30 gennaio del 2006 nel tentativo di sventare una rapina ai danni della filiale umbertidese del Monte dei Paschi di Siena. Sabato 30 gennaio alle ore 11, autorità civili e militari, familiari di Donato e l'intera comunità umbertidese si ritroveranno in via Andreani, per gli onori militari e la deposizione delle corone del Comune di Umbertide e del Comando provinciale del Carabinieri di Perugia nel luogo in cui perse la vita il carabiniere medaglia d'oro al valor militare. Dopodiché alle ore 11,30 seguirà la cerimonia religiosa con la celebrazione della santa messa officiata dal vescovo della Diocesi di Gubbio Mario Ceccobelli presso la Chiesa di Cristo Risorto. Al termine della funzione si terrà un breve concerto del quartetto d'archi dell'Orchestra da Camera di Perugia, che chiuderà le celebrazioni per il decimo anniversario della scomparsa del carabiniere. Alle commemorazioni saranno presenti i vertici dell'Arma dei carabinieri, a partire dal Comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Gen. C. A. Tullio Del Sette; insieme a lui anche il Gen. B. Francesco Benedetto, comandante della Legione Carabinieri Umbria, il cap. Giuseppe Manichino, comandante della Compagnia dei carabinieri di Città di Castello e il mar. Antonio Raganato, comandante della Stazione dei carabinieri di Umbertide. Per l'Amministrazione Comunale sarà presente il sindaco Marco Locchi. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy