Città di Castello: furto e minacce, arrestato tunisino

Un cittadino tunisino è stato arrestato dalla polizia del Commissariato di Città di Castello. L'uomo stava rubando all'interno di un'auto parcheggiata nei pressi del centro storico tifernate, quando la proprietaria se ne è accorta. Il nordafricano ha così minacciato la proprietaria del veicolo con una bottiglia ed è poi fuggito. La polizia è stata allertata ed una pattuglia ha così rintracciato l'uomo che portava con sè la refurtiva, uno smartphone ed un navigatore GPS, rubati dall'auto. Il tunisino era già destinatario di un decreto di espulsione ed è stato condotto in Questura a Perugia, dove è detenuto in attesa del giudizio per direttissima.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy