Boom di studenti in visita al Centro Mola Casanova

Il Centro di Educazione Ambientale Mola Casanova ha fatto il pieno di visitatori. Nel corso dell’anno scolastico 2013-2014 sono state infatti tante le scuole che hanno scelto il centro umbertidese per la gita di fine anno. Qui gli studenti possono visitare il vecchio molino Gamboni, diventato oggi un centro per le energie rinnovabili e la sostenibilità, conoscere da vicino la centrale idroelettrica sul fiume Tevere, ma anche partecipare a giochi ed esperimenti scientifici per una giornata all’insegna della sostenibilità. Inoltre Mola Casanova è uno dei pochi centri italiani in cui convivono entrambe le energie rinnovabili, idroelettrica e geotermica, grazie alla presenza di un pozzo geotermico che alimenta l’impianto di riscaldamento della struttura. Sempre nell’ottica della sostenibilità ambientale, molte classi di studenti raggiungono Umbertide in treno, per poi recarsi a piedi al Centro Mola Casanova, un modo salutare, ecologico ed anche economicamente conveniente per spostarsi.

Lo scopo delle attività che vengono svolte al centro di educazione ambientale è quello di imparare facendo, ovvero di educare e formare gli studenti a guardare il mondo e se stessi con occhi nuovi con la consapevolezza di essere parte di sistemi complessi. Per l’anno scolastico 2013/2014 sono stati tanti i temi proposti a studenti ed insegnanti, dalla casa ecologica all’energia sostenibile, dagli esperimenti e attività per produrre energia in maniera inconsueta fino alla costruzione di macchine per la produzione di energia, dallo studio dell’acqua come fonte primaria di vita alle escursioni nel bosco per conoscere da vicino la natura. 

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy