Basket A1/F: Umbertide batte La Spezia e chiude la regular season a quota 20 punti

La Pallacanestro Femminile Umbertide batte La Spezia con il punteggio di 59-57 e conquista il ventesimo punto stagionale. Stagione regolare che termina con la salvezza raggiunta già da febbraio ed un settimo posto in classifica già confermato nel match contro Broni del 12 marzo scorso. Si può dire che anche quest’anno la PFU, sempre sotto la guida dell’insostituibile coach Serventi, è riuscita a vincere il suo ‘’scudetto’’.

 

Strepitosa Alessia Cabrini che mette a segno 20 punti, con un 100% da due, 57% da tre, 5 rimbalzi ed 1 assist per un totale di 19 di valutazione. In doppia-doppia il pivot Kierra Mallard con 12 punti e 10 rimbalzi.

 

Ora spazio ai playoff con Umbertide che sfiderà la decima in classifica, vale a dire Broni. Gara 1 verrà disputata al PalaBrera mercoledì 29 marzo alle 20:30. Gara 2 al PalaMorandi sabato 1 aprile sempre alle 20:30. Per accedere alla fase successiva contro Lucca (seconda in classifica) conterà la differenza punti tra le due gare.

 

Cronaca del match

 

Umbertide parte con un +5 con Mallard ed una bomba da tre di Cabrini. La Spezia però non sta a guardare e si porta addirittura in vantaggio ed è 10-7. Brown accorcia con 1/2 dalla lunetta ed il primo quarto si chiude sul 13-8 per le spezzine.  All’inizio del secondo periodo Premasunac cade dopo aver ricevuto una botta sullo sterno, la giocatrice croata uscirà in barella tra gli applausi di uno sportivo PalaMorandi. La PFU si rimette in marcia e con Brown, Cabrini da tre e Capitan Moroni agguanta le spezzine sul 16-16. Un contatto tra Brown e De Pretto, manda la guardia della PFU in panchina. La Spezia vuole scappare ma Clark ed una Cabrini in gran spolvero, riportano Umbertide a -1 e si v all’intervallo lungo sul 27-26 per La Spezia.  Si ritorna dalla pausa lunga con una straordinaria Cabrini che trascina Umbertide sul momentaneo 38-29, poi Mancinelli, Mallard e Dell’Olio, portano la squadra bianco-azzurra sul +15, massimo vantaggio punteggio di 46-31 e time-out chiesto da coach Barbiero della squadra ligure.  Le spezzine si rifanno sotto e chiudono il terzo periodo sul 46-39. L’ultimo quarto è vietato ai deboli di cuore. Ritmi altalenanti e Umbertide riesce a far sua la partita che termina con il punteggio di 59-57.

Pallacanestro Femminile Umbertide – Carispezia La Spezia 59-57 (8-13, 26-27, 46-39)

Pall. Femm. Umbertide: Giudice, Cabrini 20, Dell’Olio 2, Moroni 9, Clark 3, Pappalardo, Paolocci ne, Fusco, Brown 9, Bove, Mancinelli 4, Mallard 12. All. Lorenzo Serventi.

Carispezia La Spezia: Striulli 9, Nori 5, Aldrighetti, Corradino 6, Premasunac 2, De Pretto 24, Brezinova 3, Bacchini 2, Linguaglossa 6, Carrara ne. All. Loris Barbiero

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy