Attentato di Nizza: stanno bene gli umbertidesi presenti nella città francese

Ore di ansia per alcuni concittadini umbertidesi presenti a Nizza, luogo di un gravissimo attentato terroristico nel quale sono rimaste uccise 84 persone. Ricordiamo che nella serata di ieri, giovedì 14 luglio, un 31enne franco-tunisino alla guida di un camion, ha investito decine di persone che stavano assistendo ai festeggiamenti del 14 luglio, la Festa Nazionale francese, sul lungomare nizzardo. L'uomo alla guida del mezzo è stato poi ucciso dalla Polizia. I nostri concittadini hanno già avvertito le proprie famiglie. 

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy