Attacco a Londra: 12 feriti, ucciso l'assalitore

Un uomo descritto dai testimoni come ''asiatico, quarantenne'', ha investito in auto alcune persone dopo aver attraversato il Westminster Bridge di Londra. L'uomo è in seguito sceso dall'auto, ha accoltellato un poliziotto ed ha poi tentato di entrare nel Parlamento britannico.

 

Quentin Letts alla Bbc ha affermato che uno dei poliziotti: "è caduto per terra, mentre l'assalitore muoveva il braccio come se lo stesse accoltellando o colpendo. L'altro agente è scappato a chiedere aiuto, mentre l'assalitore ha proseguito la sua corsa verso l'entrata del Parlamento. A quel punto, due uomini in borghese armati di pistola gli hanno prima intimato di fermarsi poi gli hanno sparato due o tre colpi e lui è caduto a terra".


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy