Attualità » Primo piano Furto al CVA di Calzolaro

Nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 settembre si è verificato un furto ai danni del Cva di Calzolaro. Ignoti sono entrati all’interno della struttura gestita dalla Pro Loco, centro di aggregazione e socializzazione e punto di riferimento per gli abitanti della frazione umbertidese nonché cuore della Sagra del Pesce che si svolge ogni anno nel mese di giugno, ed hanno trafugato un’ingente quantità di materiale da cucina, compresi friggitrice, affettatrice, fornelli, impianto stereo, oltre a padelle, coltelli e molto altro ancora, causando danni economici ingenti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Umbertide per i rilievi del caso. “Siamo amareggiati per quanto accaduto – hanno spiegato il presidente della Pro Loco Francesco Cenciarini e la popolazione di Calzolaro – si tratta del secondo furto a danno del Cva; sono sette anni che i volontari della Pro Loco e gli abitanti di Calzolaro si danno da fare per attrezzare al meglio la cucina del cva, dove ogni anni si svolge la Sagra del pesce, ma il furto della scorsa notte ha vanificato tutti i nostri sforzi. Oggi ci ritroviamo senza più nulla, a dover far fronte alle tante prenotazioni per i prossimi mesi del Cva, punto di riferimento non solo per l’organizzazione della Sagra del pesce ma anche per feste e cerimonie private e soprattutto per lo svolgimento di recite scolastiche da parte degli istituti di tutto il comprensorio e per iniziative di beneficenza visto che la struttura viene messa a disposizione gratuitamente per l’organizzazione di tali eventi. E’ un grande dolore vedere gettato al vento l’impegno di tante persone che lavorano per il bene della comunità”.

26/08/2014 19:46:35

Cultura Il Festival delle Nazioni fa tappa ad Umbertide

Il Festival delle Nazioni torna a fare tappa ad Umbertide. Giovedì 4 settembre alle ore 18,30 presso la Chiesa di San Francesco il prestigioso festival tifernate, giunto alla 47esima edizione e dedicato quest’anno all’Armenia, proporrà il concerto di musica curativa dal Trecento al Seicento “Medico del dolore è per gli uomini il canto” con Umbra Lucis e Virginia Pattie Kerovpyan (canto armeno). La musica è da sempre considerata un rimedio contro le asprezze dell’esistenza e un lenitivo di alcune patologie psichiche. Il suo effetto benefico si è irradiato sull’umano, come sul naturale, senza differenze di status, di età, o di genere, quasi che il suo potere terapeutico attivasse una dimensione ontologica e pre-culturale, quasi fosse un dono concesso agli uomini cacciati dal Paradiso Terrestre. Le figure mitiche che questo potere hanno esercitato o hanno subito sono innumerevoli: Apollo, medico e inventore della musica nonché padre del Dio della medicina Esculapio, allontana il male dagli esseri umani; re Saul viene distolto dai tormenti e dalla melanconia, dal suono dell’arpa di David. Quest’ultimo rappresenta l’archetipo del potere salvifico della musica nel mondo cristianizzato; un potere che i manuali degli esorcisti ci rivelano essere così pervasivo da riuscire a scacciare persino il demonio. Il programma proposto da Umbra Lucis vuole dare una testimonianza della funzione terapeutica della musica attraverso una silloge di brani di epoche e di contesti diversi, che quella funzione hanno esercitato nei secoli. Diversi saranno gli esempi di musica armena, che testimoniano la profonda integrazione della musica di quella cultura con la quotidianità della vita sociale, con le consuetudini della vita religiosa e con l’efficacia risanatrice di una dimensione rituale che si è tramandata oralmente per secoli. Per informazioni www.festivalnazioni.com oppure 075 8522823. 

25/08/2014 20:14:16

Attualità » Primo piano Umbertide: 34enne in stato confusionale rintracciato dai Carabinieri e sottoposto a TSO

Un cittadino italiano di 34 anni, originario e residente in Piemonte, è stato rintracciato ad Umbertide dai Carabinieri della locale Stazione e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. Erano circa le 15 quando un cittadino ha segnalato una persona sospetta a bordo di un’autovettura di colore scuro. La pattuglia di Carabinieri in un primo momento non è riuscita a rintracciare il veicolo. Dopo un paio d’ore i militari hanno notato l’auto segnalata in località Olivello ed hanno intimato al conducente di fermarsi. Questi, per tutta risposta, si è dato alla fuga venendo però dopo poco raggiunto e bloccato. Non appena i Carabinieri si sono avvicinati al veicolo, convinti magari di trovarsi davanti un malvivente, hanno invece subito compreso che il conducente era un soggetto con evidenti difficolta psichiche il quale, tra l’altro, si rifiutava di scendere dall’auto minacciando di gettarsi in un dirupo poco distante. Soltanto dopo un bel po’ di tempo i Carabinieri sono riusciti a distrarlo ed a calmarlo, parlando con lui di calcio e di altri argomenti. Alla fine il 34enne ha assecondato i militari. Subito prima di affidarlo alle cure di personale sanitario del 118, nel frattempo intervenuto sul posto insieme ad altre pattuglie dell’Arma, l’uomo ha però avuto un altro momento di follia mettendosi a correre in direzione del dirupo. Fortunatamente i Carabinieri sono stati più veloci e lo hanno definitivamente bloccato. Nel corso della perquisizione i militari hanno rinvenuto e sequestrato circa 5 grammi di hascisc, motivo per il quale il 34enne sarà anche segnalato alla Prefettura della provincia di residenza. Non si conoscono i motivi per i quali l’uomo si trovava in Umbria. I suoi familiari, contattati dai Carabinieri, lo credevano a Milano, dove sembra lavorare come consulente informatico.

25/08/2014 14:18:35

Sport Umbertide: torna la Marcialonga

Domenica 7 settembre l’Asd Atletica Umbertide organizza la “Marcialonga di Umbertide - 2° Memorial Rudy Dorelli”, gara inserita nel calendario del Grand Prix Umbro 2014 con il patrocinio di Comune di Umbertide, Provincia di Perugia e Regione Umbria, in collaborazione con Uisp per tutti Altotevere e Dream Runners Perugia. Il programma prevede alle ore 7,30 il ritrovo presso il parco dello stadio Morandi; alle ore 8,30 avranno inizio le gare in pista riservate al settore giovanile (per bambini/e e ragazzi/e fino ai 17 anni), mentre alle ore 9,30 partirà la gara competitiva di 14 chilometri, seguita dalla gara non competitiva. L’iscrizione è aperta a tutti gli atleti regolarmente tesserati per l'anno 2014 con Uisp, Fidal o altro ente di promozione e si possono iscrivere anche i non tesserati in possesso di certificato medico regolare per l'anno in corso. Si possono fare preiscrizioni entro venerdì 5 settembre sia per le società che per i singoli atleti e si accettano iscrizioni per la competitiva anche la mattina della gara fino alle ore 9 (gara competitiva 8 euro entro venerdì 5 settembre, 10 euro entro le ore 9 del 7 settembre; gara non competitiva 5 euro; settore giovanile 3 euro). Preiscrizioni on line presso il sito Dream Runners o tramite e-mail all’indirizzo stanislao.s@alice.it o sul sito atleticaumbertide.it. Per informazioni 347 3668758 (Silvestrelli), 333 2660268 (Grilli). Saranno premiati i primi dieci atleti di ogni categoria per la gara competitiva ed i primi tre arrivati per la non competitiva. 

24/08/2014 10:49:37

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy