Attualità » Primo piano Umbertide si mobilita a favore delle popolazioni colpite dal sisma

Umbertide si mobilita a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Questa mattina presso la Residenza comunale si è tenuto un incontro promosso dal sindaco Marco Locchi con associazioni, commercianti e cittadini per promuovere una serie di iniziative di raccolta fondi da devolvere ai terremotati. Il sindaco ha specificato che, come da indicazione della Protezione civile, attualmente non c'è bisogno di viveri o materiale, bensì di risorse economiche, necessarie per far fronte all'emergenza e alla successiva fase della ricostruzione. E' per questo che nel mese di settembre verranno organizzate iniziative benefiche che prevedono momenti conviviali a base di pasta all'amatriciana, piatto tipico di Amatrice, il comune letteralmente cancellato dal sisma; in questo senso si sono già mossi il Gruppo volontari di Umbertide, la Pro loco di Pierantonio e il Circolo di Pian D'Assino. Inoltre si sta pensando di organizzare un'iniziativa a base di amatriciana anche per la sera dell'8 settembre, festa del Patrono, nel centro storico, prima del tradizionale concerto della Banda cittadina e della tombola dell'Aucc. Sempre a favore dei terremotati verrà poi devoluto il ricavato del raduno di auto e moto storiche in programma per domani, domenica 28 agosto, promosso da Cameu e Vespa Club Fratta.  E' stata poi sottolineata la necessità di dare continuità nel tempo alle iniziative in modo da proseguire nella raccolta fondi anche quando, passata l'emergenza, inizierà la fase critica della ricostruzione; a questo proposito Slow Food, a livello nazionale, ha invitato i ristoratori a partecipare all'iniziativa solidale “Un futuro per Amatrice” che prevede di devolvere, per i prossimi dodici mesi, due euro all'emergenza terremoto per ogni piatto di amatriciana venduto.  Per la raccolta dei fondi è stata poi avanzata l'ipotesi di aprire un conto corrente sul quale versare tutti i fondi che da Umbertide partiranno alla volta dei territori terremotati. Sempre in merito all'emergenza, è stata ricordata dall'Avis la necessità di donare sangue, specificando però che l'invito è rivolto in particolar modo a coloro che sono già donatori, dal momento che chi non ha mai donato deve necessariamente sottoporsi ad analisi e controlli preventivi e quindi non può immediatamente contribuire alla causa.  Chi volesse dare il proprio contributo all'organizzazione di iniziative solidali per i terremotati, può inviare la propria proposta direttamente al sindaco, tramite l'indirizzo mail sindaco@comune.umbertide.pg.it.

27/08/2016 15:10:07

Sport Umbertide: il gruppo sportivo Monte Acuto si presenta alla città

Sabato 20 agosto, presso la sala musica di Umbertide, è stato presentato il Gruppo Sportivo Monte Acuto Calcio, società dilettantistica nata nel 2010 e diretta con grande passione ed impegno dal presidente Gabriele Volpi. La società, composta tutta da umbertidesi che stanno insieme per amicizia e divertimento senza percepire nessun rimborso, partecipa al campionato di II categoria e punta, dopo aver perso il campionato scorso all’ultima giornata, ad un campionato da protagonista ma senza fare proclami.  “Veniamo dalla cocente delusione della stagione passata, ma ciò non ci ha fermato né demoralizzato, ma fortificato. Ed è da questo che dobbiamo ripartire”, ha affermato il direttore sportivo Giacomo Topazio. Alla presentazione ha partecipato anche il sindaco di Umbertide Marco Locchi che ha avuto parole di grande apprezzamento per questa società che ha dato sempre grande importanza all’aspetto sociale dello sport, “di questo bel gruppo di cui fanno parte ragazzi che hanno iniziato a giocare insieme quasi 20 anni fa, con il mister Manlio Citti che allora allenava “I primi calci”, e che oggi si ritrovano ancora insieme con un gruppo allargato, composto anche di persone nuove. Un bell' esempio di amicizia che dura e si consolida nel tempo. Un esempio da seguire per tutti coloro che interpretano la pratica sportiva non solo come agonismo ma anche come socialità e sana aggregazione”. Il Sindaco ha voluto inoltre   ringraziare  tutti i dirigenti  e le persone che collaboreranno nel prossimo campionato. Durante la cerimonia il presidente Volpi ha consegnato al sindaco Locchi una targa ricordo.  Quadri societari Presidente: Volpi Gabriele; Vicepresidente: Chimenti Lorenzo; Segretario: Citti Manlio; Direttore Sportivo: Topazio Giacomo; Cassiere: Girasoli Roberta; Addetto stampa: Cacciamani Umbro; Dirigenti accompagnatori: Belia Marco, Cavedon Giacomo;   Responsabile impianti sportivi: Bistoni Alessandro; Team-manager, Addetto agli arbitri: Grassini Alessio; Medico sociale: Belia Marco; Guardalinee: Carubini Alfiero; Addetto biglietteria: Volpi Gabriele: addetto impianto Città di Torino: Bistoni Alessandro  Consiglieri Topazio Giacomo, Merli Primo, Bucarini Marcello, Cavedon Lorenzo, Gillosi Franco, Cavedon Giacomo, Girasoli Roberta, Grassini Alessio, Belia Giampaolo, Cacciamani Umbro, Carubini Alfiero, Chimenti Lorenzo, Radicchi Federico, Naticchi Franco, Bistoni Alessandro, Citti Manlio, Belia Marco, Volpi Gabriele. Quadri tecnici Allenatore: Bruschi Riccardo; allenatore in seconda: Floridi Filippo; Preparatore atletico: Grilli Leonardo; Preparatore portieri: Vagnetti Gianfranco. Rosa calciatori Topazio Giacomo, Ventanni Samuele, Radicchi Federico, Locchi Alessandro, Carubini Andrea, Caselli Samuele, Violini Stefano, Cavedon Jacopo, Corsici Luca, Brunori Daniele, Bagnini Lorenzo, Volpi Nicola, Citti Giulio, Briganti Michele, Pauselli Alessio, Chicchioni Giacomo, Izolufa Said, Salciarini Valerio, Ligi Alessandro, Ciribilli Andrea, Morelli Riccardo, Bucarini Simone, Topazio Matteo.        

26/08/2016 21:32:50

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy