Notizie » SLIDER Sopralluogo della Polizia alla Fornace

Notte di controlli da parte della Polizia di Città di Castello e del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche di Perugia. Gli uomini del Commissariato hanno passato al setaccio l’area residenziale abbandonata “La Fornace” in Umbertide. Il complesso edilizio, posto in stato di totale abbandono e degrado, è stato interamente controllato, appartamento per appartamento. Così come qualche mese addietro, all’interno dello stabile non sono stati trovati soggetti a dimorare illecitamente. In un sottoscala sono stati rinvenuti alcuni oggetti atti allo scasso, probabilmente utilizzati per commettere alcuni furti. I controlli sono proseguiti nella zona di San Giustino, ove è stata effettuata una verifica all’interno di un’azienda tessile gestita da cinesi. Intenti a lavorare alle macchine da cucire sono stati trovati 5 operai, tutti in regola con il permesso di soggiorno. La disamina della documentazione fiscale ha permesso di appurare una violazione degli adempimenti contrattuali, nei quali non erano previste prestazioni lavorative in ore notturne. Sono in fase di redazione le contestazioni amministrative che verranno trasmesse per competenza alla Direzione Territoriale del Lavoro di Perugia –Servizio Ispezioni del Lavoro”, e segnalazione all’A.G. competente per il titolare della ditta Z.X. di anni 42 presente al momento per sfruttamento della manodopera. Inoltre, segnalazioni verranno inviate agli enti locali preposti ed alla Asl Umbria 1, per porre all’attenzione il degrado e le condizioni igieniche sanitarie riscontrate all’interno dei locali. Infatti, al momento dell’accesso da parte dei poliziotti, una parte del fabbricato interno era stata adibita a camere da letto ove dormivano altri 3 operai e due bambini in tenerà età, figli di operai intenti in quel momento a lavorare

05/02/2015 14:27:39

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy