Cultura » Mostre Premiati i vincitori del concorso letterario ''Racconti di coraggio''

Riceviamo e pubblichiamo Si è svolta sabato 20 maggio presso l’Aula Magna “Marcella Monini” del Campus “Leonardo Da Vinci”, la premiazione del concorso letterario e grafico “Racconti di coraggio” promosso dall’istituto umbertidese con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, che ha coinvolto, oltre agli studenti del Campus, gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Umbertide e del territorio: San Giustino, Trestina, Città di Castello, Lisciano Niccone, Montone, Pietralunga, Gubbio e Perugia. Giunto alla decima edizione, il concorso è sempre più partecipato e rappresenta un appuntamento ormai atteso da tutte le scuole del territorio. In questa X edizione è stato scelto il tema del coraggio, inteso non come una qualità eccezionale per persone fuori dal comune, ma come una virtù da coltivare e mettere in pratica quotidianamente. I racconti dei ragazzi hanno parlato di persone comuni che hanno saputo fare cose grandi semplicemente seguendo i propri sogni, portando a termine, quotidianamente, il proprio lavoro con dedizione ed impegno, e la prova di coraggio più grande è quella di essere se stessi, rifiutando qualsiasi forma di conformismo. Un premio speciale è stato consegnato, come ogni anno, in memoria di Marcella Monini, la madre coraggio che ha perso la vita per salvare i suoi due figli in mare: i ragazzi, Matteo e Giuseppe, presenti alla manifestazione, hanno consegnato il premio al vincitore: Matteo Biagini, classe I C, Scuola secondaria di I grado “Alighieri-Pascoli - Città di Castello, che è stato premiato con 50 euro, per il racconto AMIR ED IL SUO SOGNO. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco del Comune di Umbertide Marco Locchi, il Prof. Antonio Allegra dell’Università di Perugia ed il dott. Paolo Ferrera, quest’ultimi in qualità di Presidenti rispettivamente della giuria della scuola superiore di II grado e di I grado; i docenti Cecilia Pallone, Venti Eleonora, Marri Susanna, Fardella Chiara, Perfetti Paola e Gianna Nasi membri di giuria, la componente studentesca interna della giuria e quella esterna che annovera diversi ex studenti del Campus Leonardo da Vinci, i componenti esterni della giuria, tra cui la maestra Marri Susanna ed il dott. Luciano Giombini. Infine, i responsabili del progetto, le prof.sse Antonella Belli, Anna Maria Boldrini e Paola Mattioli, oltre alle Prof.sse Chiara Fardella e Martina Marcucci che con la prof.ssa Lucia Stramaccioni hanno curato la staffetta di scrittura creativa delle classi prime dell'istituto. Le Commissioni esaminatrici del Concorso letterario, al quale è associato anche un concorso grafico-pittorico, dopo accurato esame degli elaborati pervenuti, tutti meritevoli di complimenti, hanno proclamato i vincitori che hanno ricevuto un premio in denaro. Scuola Primaria 1° classificato (€ 200): “ IL CORAGGIO DI VIVERE” Maddalena Bottai e Alice Fiorucci classe VA, scuola primaria “Di Vittorio” Niccone – Umbertide. 2° classificato (€ 100): “SALI UN ALTRO GRADINO” di Emma Foiani, classe VA, della scuola primaria “Garibaldi” - Umbertide 3° classificato (€ 50) : “ UNA VITA NORMALE, FORSE” di Alessio Catroppa, della classe V A, scuola primaria “Di Vittorio” Niccone – Umbertide.   Scuola Secondaria di I grado 1° classificato (€ 200): “IL CORAGGIO DELLE MAMME” di Caterina Panfili , classe I G, Scuola Secondaria di I grado “Mastro Giorgio – Nelli - Gubbio 2° classificato (€ 100) : “LA SINFONIA DEL CORAGGIO” di Anita Monni e Loris Mitri, classe I D, dell’Istituto comprensivo Umbertide – Montone – Pietralunga. 3° classificato (€ 50) : “ IL CORAGGIO DELLE PERSONE SEMPLICI NASCE DAL CUORE” di Lorenzo Facciadio , classe 2 C, dell’Istituto comprensivo Umbertide – Montone - Pietralunga.   Scuola Secondaria di II grado - I.I.S. “Leonardo Da Vinci” 1° classificato (€ 200) : “DEDALO“ di Alessandra Ruggeri, classe IV B , Liceo Scientifico. 2° classificato (€ 100): “QUELLO CHE ERA RIMASTO” di Arianna Sciurpa, classe I B, Liceo Scientifico. 3° classificato (€ 50) : “PER LEI” di Martina Renzini, classe I C , Liceo Scientifico.   Il Concorso grafico-pittorico, premiato con 100 euro, è andato a Cristiano Giuseppe Schiavolini, classe III A LL, Campus “Leonardo da Vinci” – Umbertide, con il disegno “ 3:36 ” ( acquarello e inchiostro di china su cartoncino ), scelto per la copertina della bellissima pubblicazione di tutti i racconti vincitori. La realizzazione grafica della copertina è stata curata dalla Prof.ssa Clarissa Sirci. Per la loro significatività sono stati pubblicati anche i lavori di Domitilla Mezzanotte, IV B LSU , IIS Campus “Leonardo da Vinci”, Umbertide dal titolo “Legàti alle ombre” Davide Benedetti, III C, Scuola secondaria di I grado “ L. da Vinci” , S. Giustino – sede Selci Lama) dal titolo “Notturno” Olimpia Antonietta Rotondano, II B, Primaria I Circolo “ G. Garibaldi ” dal titolo “Mai bullo” Tutti gli altri disegni sono stati esposti nella mostra allestita in Aula Magna, a cura della prof.ssa Conti Federica, e resteranno a disposizione degli ospiti e dei genitori anche per l'evento della “Notte al Campus”. La mattinata è stata infine allietata da intermezzi musicali del Coro del Campus diretto dalla prof.ssa Paola Perfetti e dal prof. Francesco Ragni, accompagnato dal violino dell’alunno Savino Nicola. La manifestazione si è conclusa con la premiazione degli alunni che si sono distinti per altruismo e coraggio in occasione del terremoto.

30/05/2017 14:50:35 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Cultura » Mostre Festa dei Boschi edizione 2017: cinque boschi, cinque storie, cinque affascinanti realtà

Riceviamo e pubblichiamo “L’erbaccia è una pianta di cui non si conoscono ancora le proprietà” La Festa dei boschi ha fatto il bis Il successo dell’edizione dell’anno scorso della Festa dei Boschi si è ripetuto anche quest’anno. L’evento ha la finalità di valorizzare 5 boschi Umbri e domenica è stata la volta delle nostre aree NATURA 2000, quella di Monte Acuto e Corona e quella del fiume Tevere. L’intento è quello di vivere la natura, per apprezzarla, valorizzarla e tutelarla. Anche quest’anno la Festa dei Boschi di Mola Casanova ha visto una grande partecipazione di grandi, piccini e piccolissimi. Fra la mattina e il pomeriggio, hanno partecipato più di 300 persone, in parecchi venivano da fuori comune, a testimonianza del fatto che l’Alta Umbria è un luogo che merita di essere vissuto. È stata una giornata di svago per tutta la famiglia, immersi nello splendido scenario del Tevere e di Monte Acuto. La cima ha lasciato tutti a bocca aperta, da lassù si ammira sempre uno spettacolo unico ma questa volta, il cielo terzo ci ha permesso di vedere un panorama eccezionale che, passando per Gubbio, per il Lago Trasimeno e per i Sibillini, arriva fino in Emilia Romagna con il Monte Carpegna, in Toscana con il Monte Amiata e l’Alpe della Luna, nelle Marche con Monte Nerone e Catria, e nel Lazio con il Terminillo. Gli esperti di Aboca, Barbara, Linda e Francesco hanno reso speciale la passeggiata facendoci dimenticare la fatica della salita insegnandoci a riconoscere alcune delle piante che vegetano nel nostro territorio. Il curry dei poveri sembra proprio curry! Nel pomeriggio i tanti laboratori hanno divertito i più piccoli. Oltre ad Aboca, Claudia Andreani ha insegnato ai bambini a realizzare le mattonelle in ceramica con le foglie come decoro. Fra qualche giorno saranno cotte e pronte per essere ritirate a Mola Casanova. Bambini non dimenticatevene! Un caloroso grazie a Marco Caponeri e Claudia Cataldi che hanno pagaiato tutto il pomeriggio sul fiume per far divertire bambini e genitori. Le canoe hanno riscosso un successo speciale, a dimostrazione che la gente ama il fiume Tevere e apprezza il tempo trascorso in mezzo alla natura. Gli esperi del miele dell’Azienda apistica di MonteCorona ci hanno fatto assaggiare miele di sapori inusuali, come quello al gusto d’edera, di sulla o di erba medica. I microrganismi EM, pronti a ripulire il mondo, sono stati particolarmente interessanti per mamme e bambini. Le bici a pedalata assistita sono state una vera scoperta per i tanti che le hanno provate.  Stiamo lavorando ad altri appuntamenti per farvi trascorrere altre giornate speciali dove la natura fa da protagonista. Teneteci d’occhio!

30/05/2017 14:37:52 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Cultura » Mostre Programmazione Cinema Metropolis di Umbertide dal 1 al 7 giugno

GIOVEDÌ 1° GIUGNO PIRATI DEI CARAIBI: LA VENDETTA DI SALAZAR Ore 21.15 VENERDÌ 2 GIUGNO PIRATI DEI CARAIBI: LA VENDETTA DI SALAZAR Ore 15.15 - 18.15 - 21.15 SABATO 3 GIUGNO PIRATI DEI CARAIBI: LA VENDETTA DI SALAZAR Ore 18.15 - 21.15 DOMENICA 4 GIUGNO PIRATI DEI CARAIBI: LA VENDETTA DI SALAZAR Ore 15.15 - 18.15 - 21.15 LUNEDÌ 5 GIUGNO PIRATI DEI CARAIBI: LA VENDETTA DI SALAZAR Ore 21.15 MARTEDÌ 6 GIUGNO PIRATI DEI CARAIBI: LA VENDETTA DI SALAZAR Ore 21.15 MERCOLEDÌ 7 GIUGNO CHIUSO LE TRAME E I TRAILER DEI FILM IN PROGRAMMAZIONE: PIRATI DEI CARAIBI: LA VENDETTA DI SALAZAR REGIA: Joachim Roenning , Espen Sandberg ATTORI: Johnny Depp, Kaya Scodelario, Orlando Bloom, Javier Bardem, David Wenham, Brenton Thwaites, Kevin McNally, Geoffrey Rush, Golshifteh Farahani, Paul McCartney, Stephen Graham, Mahesh Jadu, Adam Brown   Catapultato in una nuova e travolgente avventura, lo sventurato Capitan Jack Sparrow vede peggiorare la propria sfortuna quando dei letali marinai fantasma fuggono dal Triangolo del Diavolo guidati dal terrificante Capitano Salazar e decisi a uccidere ogni pirata del mare, soprattutto Jack. La sua unica speranza di sopravvivenza risiede nel leggendario Tridente di Poseidone, ma per riuscire a trovarlo Jack dovrà formare una precaria alleanza con la brillante e affascinante astronoma Carina Smyth e con Henry, un giovane e risoluto marinaio della Royal Navy. Capitan Jack si metterà al timone della sua nave, un piccolo e malandato vascello, per sconfiggere la sorte avversa e scampare al nemico più forte e crudele che abbia mai affrontato.

30/05/2017 11:18:01 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Cultura » Mostre Al teatro degli Illuminati la IV edizione di ''Note Solidali''

Riceviamo e pubblichiamo Si terrà sabato 20 maggio 2017 alle ore 21.00 presso il teatro degli illuminati di Città di Castello la VI° edizione di "Note Solidali". L'iniziativa, promossa dalla scuola di Musica Danza e Aikido: Novamusica, è dedicata come ormai tradizione alla solidarietà, durante la serata saranno infatti raccolti i fondi in favore delle Associazione FDM per la ricerca e sperimentazione contro la distrofia muscolare e la Parent Project  Associazione dei parenti di bambini affetti da questa malattia. Il palco del teatro degli Illuminati, come ogni anno, vedrà protagonisti i giovani allievi delle varie discipline che si alterneranno esibendosi in un vero e proprio spettacolo coinvolgente e ricco di variegate attività  Ad inaugurare la serata il coro di voci bianche del secondo circolo didattico plesso di Cerbara diretto da Guerrini Anthony, poi di seguito il sestetto d'archi Novmusica vincitori del concorso internazionale di Bettone e il giovane Giacomo Carbonaro recentemente vincitore del concorso di Violino a Frosinone di diretti dalla maestra Laura Cuku. Si alterneranno poi le allieve di danza dalla ballerina Silvia Bastianelli. Sara poi la volta dei gruppi di musica d'insieme della scuola a cura del maestro Nicola Matteaggi e a seguire gli allievi di Aikido seguiti dal IV Dan Daniele Russo,e il coro di voci bianche Incontrocanto dirette da Maurizio Poesini,  non prima di un intermezzo con i giovani ballerini di strada del gruppo di Break Dance di Leonardo Albanesi. Ospite della serata il gruppo Simple Stranger. Un'eterogenea offerta artistica per vivere al meglio una serata all'insegna della solidarietà  e la beneficenza. L'ingresso è a offerta fino ad esaurimento posti.   

18/05/2017 20:14:03 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy