Attualità » Primo piano Al via l'ultimo stralcio dei lavori di miglioramento sismico del Municipio di Umbertide

Riceviamo e pubblichiamo E' stato affidato ufficialmente questa mattina l'ultimo stralcio dei lavori di miglioramento sismico ed efficientamento energetico del Palazzo comunale che riguarderà le finiture interne per un importo complessivo di 304.559 euro. Il responsabile del Servizio Lavori pubblici ing. Fabrizio Bonucci ha infatti firmato il contratto con la ditta appaltatrice, la Edil Restauri di Occhini Angiolo di Arezzo, che eseguirà i lavori di finitura della residenza comunale che prevedono un tempo di realizzazione di 180 giorni e pertanto termineranno entro il mese di settembre. Con il terzo stralcio dei lavori, che riguarderanno impiantistica, pavimentazione e tinteggiature interne, verrà quindi portato a completamento l'intervento di miglioramento sismico ed efficientamento energetico del palazzo comunale iniziato nell'autunno del 2016, intervento finanziato tra l'altro con un cospicuo contributo statale di oltre 1 milione 200.000 euro. "Con l'affidamento del terzo stralcio si avvia a conclusione l'intervento di ristrutturazione del palazzo comunale - ha affermato il Commissario straordinario Castrese De Rosa - I lavori avranno una durata di 180 giorni ma ho chiesto alla ditta appaltatrice di far sì che entro giugno possano essere riaperti e resi funzionali il piano terra e il piano nobile dell'edificio. E' mia intenzione - ha aggiunto – fare in modo che entro la fine del mio mandato il palazzo comunale possa riaprire, anche se solo parzialmente, le porte alla città, e la Polizia municipale e la Farmacia comunale n. 1 possano ritornare nelle loro sedi originarie di piazza Matteotti".

22/03/2018 14:59:35 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Cultura » Mostre La programmazione del cinema Metropolis dal 22 al 28 marzo

COSA VEDERE AL METROPOLIS  DAL 22 AL 28 MARZO Settimana di programmazione pienissima al Metropolis, occhio agli orari! In arrivo ci sono: la divertente (ma al tempo stesso impegnata) commedia di Alessandro Veronesi, PUOI BACIARE LO SPOSO, con Diego Abatantuono e Salvatore Esposito (il Genny di Gomorra - La serie); il documentario PERTINI IL COMBATTENTE, sulla storica figura dell'amato presidente SANDRO PERTINI; spazio per bambini di tutte le età con il film PETER RABBIT, in uscita nazionale; torna anche l'appuntamento CINECALIBRO in collaborazione com CALIBRO - Festival di Letture.   [UNA DIVERTENTISSIMA COMMEDIA CON DIEGO ABATANTUONO] PUOI BACIARE LO SPOSO DI ALESSANDRO GENOVESI DA GIOVEDÌ 22 MARZO COMMEDIA / DURATA 90 MIN / ITALIA 2018 In Puoi baciare lo sposo, la commedia diretta da Alessandro Genovesi, Antonio (Cristiano Caccamo) ha finalmente trovato l’amore della sua vita, Paolo (Salvatore Esposito), con il quale convive felicemente a Berlino. Nell’entusiasmo di una tenera dichiarazione d’amore, Antonio chiede a Paolo di sposarlo ma ora viene il momento di affrontare le due famiglie...  Giovedì 22 ore 21:15 Venerdì 23 ore 21:15 Sabato 24 ore 21:15 Domenica 25 ore 19:00 - 21:15 Mercoledì 28 ore 21:15* [biglietto 4 euro] [TANA LIBERA TUTTI] PETER RABBIT DI WILL GLUCK DA GIOVEDÌ 22 MARZO ANIMAZIONE, FAMILY, COMMEDIA / DURATA 95 MIN / AUSTRALIA, USA, UK 2018 L’amato personaggio delle fiabe nato dalla penna – e dai pennelli – di Beatrix Potter è il protagonista di questa grintosa e irriverente commedia di ambientazione contemporanea. Peter Rabbit vive in una tana accogliente confinante col giardino dell’ostile Mr. McGregor (Domhnall Gleeson), un luogo proibito ai coniglietti prudenti che non vogliono finire nel mirino dell’umano allampanato... Giovedì 22 ore 16:30 - 19.00 Venerdì 23 ore 16:30 Sabato 24 ore 16:30 - 18:15 Domenica 25 ore 15:15 - 17:15 Lunedì 26 ore 19:00 Martedì 27 ore 16:30 Mercoledì 28 ore 16:30* [biglietto 4 euro]   IL DOCUMENTARIO SUL PRESIDENTE PIU' AMATO DAGLI ITALIANI] PERTINI IL COMBATTENTE DI GRAZIANO DIANA, GIANCARLO DE CATALDO DA LUNEDÌ 26 A MERCOLEDÌ 28 DOCUMENTARIO/ DURATA 75 MIN / ITALIA 2018 Scritto e diretto da Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo, il film Pertini – Il combattente raccoglie video interviste, materiale di repertorio, testimonianze (da Giorgio Napolitano a Dino Zoff, da Paolo Mieli a Ricky Tognazzi), ricostruzioni fiction e persino animazioni tratte dalla graphic novel di Manuelle Mureddu per raccontare la figura del Presidente più amato dagli italiani, in carica dal 1978 al 1985. Lunedì 26 ore 21:15 Martedì 27 ore 19:00 Mercoledì 28 ore 19:00* [biglietto 4 euro]   EVENTO SPECIALE IN COLLABORAZIONE CON CALIBRO FESTIVAL] CINECALIBRO Continua la collaborazione fra Cinema Metropolis e CALIBRO – Festival della Lettura. Dopo le fortunate rassegne degli scorsi anni torna CineCalibro per serata in cui verra presentato il programma dell’edizione 2018 di CALIBRO (in programma dal 5 all’8 aprile 2018 a Città di Castello) e verrà proiettato un film “distopico” a sorpresa! Proiezione in lingua inglese con sottotitoli in italiano. Martedì 27 ore 21.15 [VOST] Maggiori informazioni su CALIBRO sul sito: http://www.calibrofestival.com/ e su Facebook: https://www.facebook.com/events/415806128833515/   LISTINO BIGLIETTI CINEMA** Tutti i giorni (mercoledì escluso) – Intero € 6,50 | Ridotto € 5,00 Tutti i mercoledì, escluso eventi speciali, biglietto unico di € 4,00 Eventi speciali – Intero € 10,00 | Ridotto € 8,00 Biglietti Ridotti riservati a spettatori under 14 / over 65 ** Prezzi relativi a tutte le proiezioni ordinarie

21/03/2018 17:03:16 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Cultura » Mostre Un po’ di Umbertide nella mostra ‘’Like life’’ al Metropolitan Museum

Riceviamo e pubblichiamo C'è anche un po' di Umbertide nella mostra “Like Life: Sculpture, Colour and the Body (1300-Now)” inaugurata oggi al Metropolitan Museum di New York, un vero e proprio viaggio lungo settecento anni alla scoperta della pratica scultorea dall'Europa del XIV al mondo globale contemporaneo. Tra le 120 opere in prestito che sarà possibile ammirare c'è infatti anche la statua del “San Rocco”, che dal Museo di Santa Croce di Umbertide è volata nella Grande Mela dove resterà in esposizione fino al mese di luglio. La mostra newyorkese esplora le narrative della scultura finalizzata a replicare la presenza letterale e viva del corpo umano. Quanto dovrebbe essere perfetta la scultura figurativa come il corpo umano? Le storie e le teorie della scultura occidentale hanno tipicamente favorito rappresentazioni idealizzate, come esemplificato dall'austera statuaria di marmo bianco della tradizione classica. Tali opere creano la finzione di corpi esistenti al di fuori del tempo, dello spazio e dell'esperienza personale o culturale. “Like Life”, al contrario, posizionerà sculture chiave di epoche diverse in una conversazione tra loro, al fine di esaminare l'annoso problema del realismo e le diverse strategie messe in atto dagli artisti per sfumare le distinzioni tra originale e copia, e tra vita e arte. Primo tra questi è l'applicazione del colore per imitare la pelle e la carne. Altre tattiche includono l'uso di calchi presi da corpi reali, vestendo figure scolpite in abiti, costruendo arti mobili e corpi automatizzati, incorporando anche sangue umano, capelli, denti e ossa. Imprevedibili nella loro approssimazione della vita, queste opere hanno il potenziale di turbare e disarmare gli osservatori, costringendoci a considerare come vediamo noi stessi e gli altri e a pensare profondamente alla nostra comune umanità. Accostando capolavori noti con opere sorprendenti e poco viste, la mostra riunisce sculture di Donatello, El Greco, Jean-Léon Gérôme, Antonio Canova, Auguste Rodin e Edgar Degas, Louise Bourgeois, Meret Oppenheim, Isa Genzken, Charles Ray, Fred Wilson, Robert Gober, Bharti Kher, Duane Hanson, Jeff Koons e Yinka Shonibare MBE, nonché effigi di cera, reliquiari, manichini e modelli anatomici.Insieme, queste opere metteranno in evidenza le continue ansie e piaceri che accompagnano la simulazione tridimensionale del corpo umano.    

20/03/2018 20:12:08 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy