Cultura Umbertide, venerdì appuntamento con "Stasera mi butto": ospite d'onore Edoardo Vianello

Sarà Edoardo Vianello, il celebre cantante e cantautore italiano che ha portato al successo brani come “Abbronzatissima”, “I Watussi”, “Pinne fucile ed occhiali” e “Guarda come dondolo”, l’ospite d’onore di “Stasera mi butto”, la serata dedicata ai mitici anni Sessanta che si terrà venerdì 13 luglio in piazza Matteotti ad Umbertide. L’evento, che è diventato oramai un appuntamento fisso dell’estate umbertidese e che negli anni ha visto salire sul palco i più grandi artisti degli anni ‘60, ’70 e ‘80 del calibro dei Dik Dik, Katia Ricciarelli, Andrea Mingardi, Michele e Dino, è promosso dal Gruppo Volontari Umbertide che da quattro anni organizza la manifestazione dedicata alla bella musica e alla solidarietà. L’incasso del concerto (ingresso ad offerta) sarà infatti devoluto al progetto “Scompitiamo” finalizzato al sostegno dei bambini affetti da DSA (Disturbi dell’apprendimento); grazie ai fondi raccolti sarà possibile implementare la strumentazione tecnologica e gli ausili informatici necessari per consentire agli studenti delle scuole primarie, medie e superiori di svolgere i compiti in completa autonomia. La serata si aprirà alle ore 21 con la musica dell’Orchestra all’Italiana che farà ballare e divertire il pubblico scaldando piazza Matteotti in attesa del grande ospite della serata, Edoardo Vianello, che sul palco umbertidese parlerà di sé e della sua musica ma soprattutto farà ascoltare le sue più celebri canzoni che hanno segnato le estati italiane dagli anni Sessanta in poi. All’iniziativa sarà presente anche l’assessore Sara Pierucci in rappresentanza del Comune di Umbertide che patrocina l’evento. In caso di pioggia la manifestazione verrà spostata a venerdì 20 luglio.

10/07/2018 20:03:56

Cultura » Mostre COSA VEDERE A CINEMA AL CENTRO DAL 9 AL 13 LUGLIO

COSA VEDERE A CINEMA AL CENTRO DAL 9 AL 13 LUGLIO Ci addentriamo nel vivo della programmazione presso il Chiostro di Piazza San Francesco per Cinema Al Centro... Come al solito tutto il programma lo trovate nel nostro sito www.cinemametropolis.it, vi aspettiamo!   UN APPASSIONANTE SFIDA DEL NOSTRO PASSATO ARRIVA AL CINEMA   BORG MCENROE   DI JANUS METZ PEDERSEN   DA LUNEDI 9 LUGLIO   DRAMMATICO / DURATA 100 MIN / SVEZIA, DANIMARCA, 2017 - LUCKY RED Borg McEnroe porta sullo schermo la leggendaria rivalità tra due dei migliori tennisti della storia, finiti ai lati opposti dello stesso campo per 14 volte in quattro anni (tra il 1978 e il 1981). La calma glaciale del tennista Björn Borg (Sverrir Gudnason) contro il temperamento impetuoso dell’avversario John McEnroe (Shia Labeouf). Lunedì 9 ore 21:30 - VOST Martedì 10 ore 21:30 Il lunedì è sempre VOST: versione in lingua originale sottotitolata in italiano.     UN GRANDE CLASSICO DEGLI ANNI 80 TORNA SUL GRANDE SCHERMO   I GOONIES   DI RICHARD DONNER   SOLO MERCOLEDI 11 LUGLIO   AVVENTURA / DURATA 111 MIN / USA 1985 A 33 anni dall’uscita al cinema torna sugli schermi un film amatissimo da teenagers di tutte le età: i ragazzini di Goon Docks – tutti li chiamano i “Goonies” – sono in allarme: i maggiorenti del locale club del golf hanno dato lo sfratto ai loro genitori, volendo radere al suolo l’intero quartiere. Durante l’ultimo e un po’ malinconico week-end sul posto, uno dei ragazzi scopre nella propria soffitta una antica mappa spagnola, che fu di Willy l’Orbo, un pirata del XVII secolo. Mercoledì 11 ore 21:30   UN FILM CORALE DAL MAESTRO OZPETEK   NAPOLI VELATA   DI FERZAN OZPETEK   DA GIOVEDI 12 LUGLIO   THRILLER / DURATA 112 MIN / ITALIA 2017 - WARNER BROS In una Napoli sospesa tra magia e superstizione, follia e razionalità, un mistero avvolge l’esistenza di Adriana (Giovanna Mezzogiorno) travolta da un amore improvviso e un delitto violento. Nel cast del nuovo film di Ferzan Ozpetek anche uno dei nuovi attori più promettenti del cinema (e delle serie) italiano come Alessandro Borghi, onnipresente in questa stagione. una partenopea doc, anche se nata a Udine, come Anna Bonaiuto. Nel cast anche Anna Sastri e Isabella Ferrari, già al lavoro con Ozpetek in Saturno contro e Un giorno perfetto. Un film corale, Napoli velata, con molti volti e caratteristi come tipico del cinema del regista. Giovedì 12 ore 21:30 Venerdì 13 ore 21:30

06/07/2018 10:53:57

Cultura » Mostre Umbertide, dal 1° luglio al Chiostro di Piazza San Francesco torna Cinema al centro

COSA VEDERE A CINEMA AL CENTRO DAL 1° AL 6 LUGLIO Ci siamo, dal 1° luglio ci trasferiamo al Chiostro di Piazza San Francesco per la 7° edizione di Cinema Al Centro, il cinema sotto le stelle nel centro storico di Umbertide in collaborazione con il Cinema PostModernissimo di Perugia. Tutto il programma lo trovate nel nostro sito www.cinemametropolis.it, vi aspettiamo!   UN GRANDE CLASSICO IN VERSIONE RESTAURATA   LA FEBBRE DEL SABATO SERA   DI JOHN BADHAM SOLO DOMENICA 1° LUGLIO CULT / DURATA 122 MIN / USA 1977 -  CINETECA DI BOLOGNA Il film inaugurale dell’arena estiva “Cinema al centro” presso il Chiostro di Piazza San Francesco è un classico senza tempo: “La febbre del sabato sera”. Sullo sfondo di una New York livida e marginale, il ballo, per l’italoamericano Tony Manero, è strumento di riscatto sociale e morale.  Restaurato in 4K nel 2016 da Paramount e dal regista John Badham presso i laboratori Technicolor e Deluxe a partire dal negativo originale 35mm e dalle tre matrici 35mm’ Domenica 1° ore 21:30   UN GRANDE DANIEL DAY LEWIS ALLA SUA ULTIMA PROVA   IL FILO NASCOSTO   DI PAUL THOMAS ANDERSON DA MARTEDÌ 2 LUGLIO DRAMMATICO / DURATA 130 MIN / USA 2017 Nella cornice glamour e scintillante della Londra degli anni Cinquanta, il sarto Reynolds Woodcock (Daniel Day-Lewis) dirige insieme con sua sorella Cyril(Lesley Manville) la celebre House of Woodcock, inconfondibile marchio di stile e bellezza, richiesto da reali, stelle del cinema, ereditiere, socialiste, debuttanti e nobildonne. Lunedì 2 ore 21:30 - VOST Martedì 3 ore 21:30 Il lunedì è sempre VOST: versione in lingua originale sottotitolata in italiano.     CONTINUA LA RETROSPETTIVA DEL MAESTRO WOODY ALLEN   IO E ANNIE   DI WOODY ALLEN SOLO MERCOLEDÌ 4 LUGLIO COMMEDIA / DURATA 93 MIN / USA 1977 - CINETECA DI BOLOGNA Un punto di svolta, una rivoluzione comica, una disintegrazione romantica (e con 4 premi Oscar in archivio vinti). Woody Allen, come Chaplin, scopre il proprio talento nel padroneggiare il riso e il pathos. La sincopata storia d’amore tra Alvy e Annie scompagina ogni ordito narrativo (negli anni la critica parlerà di Ionesco, di Brecht e di Groucho), sullo sfondo di ‘cartoline newyorkesi degli anni Settanta’ che oggi stringono e fanno bene al cuore. Restaurato in 4K nel 2017 da Sony Columbia con la supervisione del regista.  Mercoledì 4 ore 21:30  

28/06/2018 08:16:42 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Cultura » Mostre Le Ceramiche Rometti di Umbertide ospitano il Touring club di Faenza e delegati di vari Paesi europei

Riceviamo e pubblichiamo Domenica primo luglio un gruppo del Touring Club di Faenza sarà ad Umbertide, per visitare la Manifattura Rometti e la collezione permanente allestita al Museo FA.MO. Sarà un grande onore per Umbertide e per le Ceramiche Rometti ospitare i visitatori provenienti da una delle città più famose al mondo per l’antica arte ceramica: un connubio certamente ricco di interesse e di scambi culturali. Il gruppo verrà accolto in Manifattura da Massimo Monini, che mostrerà le ultime collezioni, ideate dal Direttore Artistico Jean Christophe Clair e realizzate dalle specializzate maestranze della Rometti. Al Museo, accompagnati da visite guidate, potranno ammirare i pezzi storici degli esordi della Manifattura, con opere di Cagli, Baldelli e Di Giacomo e, inoltre, una piccola Sezione, da poco allestita, dei Maestri in Manifattura, con opere di Ambrogio Pozzi, Ugo La Pietra, Chantal Thomass e Cèdrig Ragot.Faranno da cornice alla visita gli esemplari ceramici dei vincitori del Premio Rometti, concorso riservato agli studenti di prestigiosi Istituti di Design e Accademie d’Arte italiane ed estere, che ogni anno arricchiscono l’esposizione permanente. Con l’obiettivo di rilanciare l’immagine della ceramica umbertidese, proprio in questi giorni il Commissario Straordinario De Rosa ha inviato una formale richiesta al Sindaco del Comune di Deruta per inserire Umbertide nell’elenco della “Associazione Strada della Ceramica”, ove già compaiono, oltre a Deruta, Gubbio, Gualdo Tadino, Città di Castello e Orvieto e, contestualmente, è stata richiesta l’iscrizione di Umbertide nella lista della Associazione Italiana Città della Ceramica (A.I.C.C.). Questi due prestigiosi riconoscimenti rappresenteranno di sicuro un vanto per la ceramica umbertidese d’eccellenza, con una positiva ricaduta d’immagine per tutta la città e il territorio. Inoltre giovedì 28 giugno le Ceramiche Rometti saranno protagoniste del progetto CLAY (Cross sector support for Innovative and Competitive Artistic Ceramic SMEs) che vedrà delegati provenienti da vari paesi europei (Spagna, Portogallo, Francia, Finlandia, Romania) ritrovarsi in manifattura per un meeting e per conoscere la realtà della Rometti e le sue produzioni. Il progetto Clay si articola in azioni improntate all’innovazione di produzione, all’internazionalizzazione e al design al fine di promuovere la ceramica artistica. Oltre alle città umbre che vantano un’antica tradizione ceramica, i delegati visiteranno anche la Rometti, fiore all’occhiello della produzione ceramica di ieri e di oggi.    

23/06/2018 11:05:23

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy