Notizie » SLIDER La nuova Giunta regionale dell'Umbria

La presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, ha nominato questa mattina i cinque assessori che andranno a formare la nuova Giunta regionale. Di seguito tutti i nomi e le deleghe Presidente della Giunta regionale Catiuscia Marini (Pd),  deleghe: programmazione strategica generale, controllo strategico e coordinamento delle Politiche comunitarie; rapporti con il Governo e le istituzione dell’Unione europea; intese istituzionali e di programma e accordi di programma quadro; bilancio e risorse finanziarie; programmazione europea e politica di coesione, fondi strutturali; protezione civile, programmi di ricostruzione e sviluppo delle aree colpite da calamità naturali; relazioni internazionali, cooperazione allo sviluppo, politiche per la pace; politiche di parità di genere e antidiscriminizione; rapporti con le Università e Centri di ricerca; promozione e internazionalizzazione dell’Umbria; coordinamento degli interventi per la sicurezza dei cittadini. Vice presidente della Giunta Fabio Paparelli (Pd), deleghe: politiche per la competitività e crescita del sistema economico-produttivo regionale; economia; commercio, turismo e terziario innovativo; tutela dei consumatori; politiche industriali, innovazione del sistemo produttivo, politiche per artigianato e cooperazione; politiche del credito; politiche per la creazione di impresa e start up; coordinamento e attuazione Agenda urbana; Infrastrutture tecnologiche e diffusione di banda larga, superamento divario digitale; energia; formazione professionale; politiche attive del lavoro; sport, impiantistica sportiva e associazionismo sportivo; rapporti con le agenzie Sviluppumbria e Gepafin. Assessore Luca Barberini (Pd), deleghe: coesione sociale e welfare con delega anche a: tutela e promozione della salute; programmazione e organizzazione sanitaria ivi compresa la gestione del patrimonio immobiliare sanitario; sicurezza dei luoghi di lavoro; sicurezza alimentare; politiche e programmi sociali; politiche familiari per l’infanzia e per i giovani; politiche immigrazione; cooperazione, associazionismo e volontariato sociale; rapporti con l’assemblea legislativa regionale. Assessore Antonio Bartolini (tecnico di area Pd), deleghe: riforme della pubblica amministrazione e istituzionali; società partecipate e agenzie regionali; attuazione riforma delle Province; servizi pubblici locali e riforme endoregionali; politiche della sicurezza urbana; innovazione e agenda digitale, risorse umane e organizzazione dell’ente; risorse patrimoniali; istruzione e sistema formativo integrato; diritto allo studio; edilizia scolastica; riforme istituzionali e semplificazione; coordinamento e politiche di formazione con la Scuola umbra di amministrazione pubblica. Assessore Fernanda Cecchini (Pd), deleghe: politiche agricole e agroalimentare; sviluppo rurale; programmazione forestale e sviluppo della montagna; promozione sistemi naturalistici, aree protette e Parchi; rapporti con l’Agenzia forestale dell’Umbria; rapporti con l’Agenzia regionale per l’ambiente (Arpa); tutela e valorizzazione ambiente; prevenzione e protezione dall’inquinamento; piano regionale rifiuti; rischio idraulico, pianificazione di bacino, ciclo idrico integrato, cave, miniere e acque minerali; energia da fonti rinnovabili; politiche del paesaggio e programmazione urbanistica; caccia e pesca; beni e attività culturali; politiche dello spettacolo; associazionismo culturale; grandi manifestazioni e festival, qualità della risorsa Umbria. Assessore Giuseppe Chianella (Psi), deleghe: riqualificazione urbana dei centri storici; infrastrutture, trasporti e mobilità urbana; rapporti con le società di trasporto pubblico e con l’agenzia regionale per la mobilità e il trasporto pubblico locale; politiche della casa, edilizia agevolata e sovvenzionata; lavori pubblici e interventi diretti, opere pubbliche; mitigazione rischio sismico e geologico; sicurezza dei cantieri e sicurezza stradale.

20/06/2015 12:47:08

Notizie » SLIDER Bilancio: il commento del Movimento 5 Stelle

Riceviamo e pubblichiamo Nell'ultimo Consiglio comunale si è discusso del riaccertamento straordinario e delle modalità di ripiano del disavanzo di amministrazione. Non finiscono mai di stupirci quando si parla di bilancio. Un disavanzo che ammonta a circa 1.033.152,08 euro che aggrava la situazione finanziaria del nostro Comune e che comporta un peso di circa 34.000 euro annui, per i prossimi trent'anni, fino al 2044 insomma. Mettiamo altri pesi sulla testa dei nostri figli; è dall'approvazione del bilancio dello scorso anno che denunciamo una condizione difficile che ha portato ad intraprendere misure straordinarie, come la vendita di certi beni comunali, quali Aimet, che ricordiamo ha portato alle casse comunali oltre 800.000 euro. Per l’Assessore al bilancio Tosti e per il nostro Sindaco sembra che tutto vada bene, che non ci siano problemi e che non ci si debba preoccupare, d’altronde sembra che il loro ruolo sia quello di trovare parole rassicuranti alle mancanze ed alle difficoltà del nostro Comune piuttosto che pensare ad apportare dei miglioramenti concreti. Che la colpa di queste cifre sia dell'opposizione? I cittadini sono preoccupati e soprattutto stanchi di essere vessati da tasse sopra la norma ed al limite della sopportazione. A fronte poi di quale ottimizzazione dei servizi? Sarebbe ora di cambiare approccio, affrontare le criticità del nostro Comune anziché rimanere fermi su posizioni che potrebbero condurre Umbertide sull’orlo di una crisi irreversibile.  Magari una costruttiva autocritica da parte della maggioranza sul suo trascorso e attuale operato sarebbe gradita, visto che le ricadute si ripercuotono sempre sui cittadini, stanchi di ripianare scelte sbagliate dell'Amministrazione.

16/06/2015 19:31:40

Notizie » SLIDER Bilancio: nota dell'assessore Tosti

Riceviamo e pubblichiamo Qualcuno, più che dire la verità, continua a mistificare la realtà. Ci dispiace dover contraddire quanto affermato sulla stampa dall'opposizione ma, purtroppo per loro, il Comune di Umbertide gode di un bilancio sano e in salute, con un avanzo di amministrazione di 1.186.611,88 euro che l'Amministrazione utilizzerà per investimenti utili per il territorio. La nuova contabilità ci obbliga a costituire un fondo per i crediti difficilmente incassabili, tra i quali vogliamo ricordare i proventi dall'accertamento tributario, i crediti che il Comune vanta nei confronti di Umbra Acque e le imposte dovute ma non ancora pagate dai cittadini. É evidente che si procederà a far pagare quanto dovuto, anzi nei prossimi mesi l'Amministrazione metterà in campo tutte le misure necessarie per far fronte al mancato pagamento delle imposte, ma questo accantonamento ci consente di avere tempistiche più lunghe. D'altronde il fondo veniva già costituito nei bilanci ogni anno, semplicemente da quest'anno si aggiunge questo ulteriore accantonamento. Comprendiamo che a qualcuno possa dispiacere sentirsi dire come stanno veramente le cose, ma questa è la realtà: il Comune di Umbertide vanta una situazione contabile solida e tranquilla che ci fa guardare con fiducia al futuro. Quando saranno approvati, entro il mese di luglio, tutti i bilanci e le misure di riaccertamento, magari sarebbe utile per le opposizioni fare un raffronto con i Comuni della stessa nostra dimensione demografica, così scoprirebbero che il Comune di Umbertide è molto più virtuoso di quanto oggi, in maniera strumentale ed imprecisa, sostengono. 

16/06/2015 11:38:05

Notizie » SLIDER Bilancio: Umbertide Cambia risponde all'assessore Tosti

Riceviamo e pubblichiamo In merito al bilancio comunale Umbertide cambia risponde alle affermazione dell'Assessore Tosti con il seguente comunicato stampa: “La delibera approvata in Consiglio Comunale titola: disavanzo straordinario di amministrazione, approvazione modalità di ripiano. Noi l’abbiamo chiamata “operazione verità”, ma vediamo che fatica ad essere ammessa, pur tuttavia sappiamo che ci vuole tempo per elaborarla. Ed allora insistiamo ed aiutiamo l’assessore al Bilancio Tosti in questa elaborazione. Nel suo comunicato, Tosti sostiene che esiste un “avanzo di amministrazione di 1.186.611,88 euro” anche dopo il riaccertamento dei residui, che rimane però un gioco solo formale di poste spalmate negli esercizi di competenza (vedi tabelle inserite nella delibera). Dunque si tratta di un accertamento sulla carta. Fatto sta che il disavanzo di amministrazione, dopo l’accantonamento, in base ai nuovi principi contabili, consiste di €. 1.033.152,08 e sarà ripianato in 30 anni per un importo annuo pari a 34.000 euro circa. Questa somma, che per Tosti indica la prudenza dell’Amministrazione, ed in particolare la sua notevole consistenza, sottolinea  la difficoltà, o meglio l’impossibilità, di esigere i crediti pregressi. E conferma che i bilanci precedenti erano in qualche maniera certamente legittimi, ma fittizi. Se a questo aggiungiamo il fatto che il Comune avrebbe potuto, secondo legge, utilizzare quote di avanzo destinate ad investimenti non si capisce perché, con un avanzo di bilancio come si afferma, ciò non sia avvenuto.  Ribadiamo la nostra disponibilità a ragionare in termini costruttivi, ma al tempo stesso auspichiamo da parte dell'Amministrazione una informazione corretta, soprattutto per il rispetto che si deve ai cittadini”.                                                                                                                              Gruppo consiliare Umbertide Cambia                                                                                                                              Associazione Umbertide Cambia

16/06/2015 11:33:51

Notizie » SLIDER Premio Rometti: i finalisti

Sono stati selezionati i finalisti del Premio Rometti, il concorso promosso dalle Ceramiche Rometti con il patrocinio del Comune di Umbertide e il contributo di Aimet – Azienda intercomunale metano ed energie del territorio, che, per il terzo anno consecutivo, intende promuovere l'innovazione e l'originalità nel campo dell'arte ceramica. Sono stati ben 54 i progetti che hanno partecipato al concorso, che prevedeva l'ideazione di un esemplare di art design ispirato alla tradizione ceramica Rometti in grado di coniugare l'opera d'arte in senso stretto con la funzionalità dell'oggetto. Con l’istituzione del premio la manifattura umbertidese intende infatti confermare la centralità della collaborazione con i giovani e incoraggiare sperimentazioni formali dal carattere originale e innovativo, seguendo i temi legati all'art design già da tempo intrapresi con le recenti linee di prodotti per l’arredamento. E' per questo che al concorso sono stati invitati a partecipare i più prestigiosi istituti di design e accademie di belle arti italiani e stranieri e nello specifico il Cad -  College of Advertising and Design di Bruxelles, l'Università di Washington, l'Accademia delle Belle Arti Brera di Milano, l'Accademia delle Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia, lo Ied – Istituto Europeo di Design di Milano, lo Ied – Istituto Europeo di Design di Venezia, l'Iid – Istituto Italiano di Design di Perugia e la Rufa – Rome Institute of Fine Arts di Roma. Alla giuria è spettato il difficile compito di valutare e selezionare i progetti; alla fine sono stati sei gli studenti finalisti che nel mese di luglio parteciperanno ad uno stage di due settimane presso la manifattura umbertidese dove avranno la possibilità di realizzare il loro progetto e di conoscere più da vicino le tecniche di lavorazione delle ceramica. Tra tutti i progetti realizzati saranno poi selezionati i primi tre classificati, a cui verranno assegnati premi in denaro in occasione della cerimonia conclusiva che si terrà nel mese di settembre. Tutte le creazioni eseguite durante lo stage potranno entrare in produzione con un contratto di royalty sulle vendite pari al 5% del fatturato. Le opere diventeranno poi di proprietà del Comune di Umbertide e saranno esposte nella Galleria Rometti. 

05/06/2015 14:33:53

Notizie » SLIDER Al Campus Da Vinci premiati 200 studenti

Grande festa, a pochi giorni dal termine dell'anno scolastico, per la premiazione dei numerosi allievi eccellenti del Campus "Leonardo da Vinci"  di Umbertide. La cerimonia presieduta dal dirigente scolastico Franca Burzigotti ha visto la partecipazione di graditi ospiti, il sindaco Marco Locchi e l'assessore all'Istruzione Maria Cinzia Montanucci in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale e, per i Lions di Umbertide e Montone, i presidenti Giovannoni e Ferrera. Sono stati oltre 200 gli studenti premiati nei vari settori del sapere, in concorsi, olimpiadi, progetti, certificazioni, impegno sociale e volontariato. La platea dell'aula magna "Marcella Monini", affollata dagli studenti premiati e dalle loro famiglie, oltre che dai rappresentanti delle classi di appartenenza, è stata poi allietata da intermezzi musicali a cura di giovanissimi alunni e dal Coro della scuola composta da studenti e docenti, diretto dalla professoressa Paola Perfetti. La preside si è complimentata con tutti i ragazzi che, grazie ai risultati di eccellenza raggiunti in vari settori del sapere, dimostrano quanto di veramente buono una comunità scolastica possa esprimere e come sia possibile valorizzare le diverse "intelligenze" di ogni ragazzo. Questi i nomi dei premiati:   GIOCHIAMO CON FORMULE E NUMERI Giochi di Anacleto a cura della Prof.ssa S. Pucci I FASE : Renzini Diego 2B LS - Ferrara Alex 2B LS - Sciurpa Francesco 2B LS II FASE: Fiorucci / Sciurpa 2B LS - Belardinelli / Zaroual 2A LS - Ciaccini / Mencagli 2A – 2B LS Fase Provinciale Olimpiadi della Fisica Selezione Istituto a cura della Prof.ssa S. Pucci Pietro Manuali 5BLS – Chiara Sarnari 4B LS – Massimiliano Scieri 4B LS Giochi d’Autunno della matematica a cura del Prof. R. Di Nallo Categoria C2 Martina Monni 1B LS – Sebastiano Rondoni 1A LSA - Giulio Caporali 1B LS Categoria L1 Eleonora Paeselli 3B LS – Lucia Bucci 3B LS – Francesca M. Barafani 3B LS Categoria L2 Nicolò Beccatini 5B – Michele Lucaccioni 5B – Ilenia Monacelli 5B  Olimpiadi della Matematica Selezione d’Istituto a cura del Prof. R. Di Nallo Michele Lucaccioni 5B – Nicolò Beccatini 5B – Chiara Sarnari 4B LS - Davide Pettinari 5B – Gaia Mariucci 4B LS Marco Guardabassi 2A LSA – Luca Ciaccini 2B LS – Davide Fiorucci 2B LS Francesca Biagioli 1B LS Matematica e Realtà indetta dall’Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica a cura della Prof.ssa D. Alunni Ammessi alla fase finale: Sezione Avanzata: Edoardo Ruggeri 4B LS – Francesco Sarnari 4B LS Sezione Intermedia: Lavinia Secci 3B LS – Eleonora Paeselli 3B LS Progetto MIND a cura delle Proff.sse Donatella Alunni e Gabriella Piattellini Martina Monni – Francesco Alunni – Lorenzo Mancini 1B LS Aurora Giulioni – Lucy Daykin 2A LS – Alex Ferrara 2B LS - Marco Guardabassi 2A LSA Chiara Alunni – Letizia Caseti 3A LS – Lavinia Secci 3B LS Laura Bartolomei – Elena Centovalli – Gabriele Brugnoni – Riccardo Conti Fabrizio Bruni 4 ALS Chiara Cesarini – Eleonora Ugolini 4A LSA Martina Crocioni – Martina Santinelli – Giorgia Tani – Matteo Ventanni 5A LS Davide Pettinari – Michele Lucaccioni 5B LS Olimpiadi di Informatica- selezione regionale a cura Prof.ssa Trombettoni Marco Antonio Arcaleni, 3A LSA - Giacomo Volini, 4A LSA SCIENZE a cura delle Proff.sse N. Boldrini e P. Ricci 1° Premio Concorso "Fate i secchioni" 1A LSA (Bacchi, Piras); 3B LS: (Lavinia Secci, Francesca Barafani) 2B LS, 4A LSA. CERTIFICAZIONI LINGUA FRANCESE a cura della Prof.ssa A. Ottaviani Delf A2 - B1- B2 CERTIFICAZIONI LINGUA INGLESE a cura della Prof.ssa M.L. Rosi Pet Livello B1 - First Livello B2 CERTIFICAZIONI LINGUA SPAGNOLA a cura della Prof.ssa Anna Sganga Forero DELE B1 CERTIFICAZIONI LINGUA TEDESCA a cura della Prof.ssa Beatrice Foni DEUTCHE ZERTIFIKAT B1 – B2 PROGETTO EUROPEO EUROSCOLA Gruppo dei 24 alunni dell'Istituto che hanno rappresentato l'Italia a Strasburgo il 13 marzo 2015 A cura dei Proff. Polimanti Sestilo, Ubbidini Marco e Rosi Luisa M. “Olimpiadi della cultura” a cura della Prof.ssa Simona Bellucci Squadre partecipanti: “Studenti in quarta” – “La squadra e la riga” – “I fulminati” Progetto "Liberi di leggere" -Gruppo “Bibliopoint” a cura della Prof.ssa Barbara Moretti M. Broccoli – Letizia Caseti – Gabriele Chiavini – Isabel Daykin – Martina Lorenzini – Chiara Alunni 3A LS - Antonio Bussotti – Irene Uda – Elena Centovalli – Gabriele Brugnoni – Filippo Volpi – Virginia Spantini – Riccardo Conti – Fabrizio Bruni –  Vittorio Fiscale 4A LS - Jennifer La Porta – Nadia Ranieri 5D Concorso indetto dal Corriere dell’Umbria in collaborazione con l’USR “Cronache del sabato sera” 1° PREMIO “ ‘800 Sfumature di Umbertide” a cura della Prof.ssa Paola Mattioli Elena Prati –Riccardo Ramaccioni – Giulia Fornaci – Anna Giulietti – Giulia Pecorini – Giada Spini – Gaia Pazzagli – Carmela Ceccagnoli – Chiara Caseti 5C Olimpiadi della Filosofia a cura dei Proff. Venturi - Menichetti Vincitrici Selezioni d’Istituto Canale lingua italiana: Martina Crocioni 5A LS - Chiara Cesarini 4 ALSA Presidio di volontariato “Famo nobis” a cura delle Proff.sse G. Contadini e S. Venturi Ilenia Monacelli 5 B LS Presidente e Componenti del Presidio Progetto “Musica, regole, Scrittura, Armonia, Cittadinanza” “ Educazione alla salute” Video classi prime “Operatori di strada” Concorso Lions “Come immagini il futuro del tuo Paese senza corruzione” Gaia Pazzagli e Giulia Pecorini 5C Gregorio Bianchini 4A LS Agnese Toscano 4B LS Corso Modellazione tridimensionale avanzato a cura dei Proff. Silvana Fioravanti e Gabriele Pazzaglia Classe 4A ITI Selezione d’Istituto per la Scuola Superiore Normale di Pisa  a cura della Prof.ssa Gabriella Piattellini Graduatoria d’Istituto: Chiara Sarnari 4 BLS- Valentina Cirilli 4 BLL – Laura Moretti 4 BLL Laura Bartolomei 4 ALS – Chiara Cesarini 4 ALSA Selezionata per stage d’orientamento: Valentina Cirilli 4 BLL

04/06/2015 14:13:27

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy