Ancora record di iscrizioni al Campus Leonardo Da Vinci di Umbertide

Riceviamo e pubblichiamo

Dopo il record dello scorso anno sono ancora in crescita le iscrizioni per il 2017/18 al Campus "Leonardo da Vinci" di Umbertide: 234 nuovi alunni, provenienti da un vasto territorio, hanno scelto uno dei suoi sette indirizzi di studio, ciascuno caratterizzato da innovazioni metodologiche-didattiche e qualità dell'insegnamento ormai riconosciuti come modelli di riferimento regionale e nazionale. Non a caso la famosa trasmissione di RAI 1 "Superquark", di Piero Angela, ha dedicato un servizio agli indirizzi di bilinguismo offerti dal Campus (Liceo Scientifico e Liceo Economico Sociale IGCSE Cambridge- Inglese- e Liceo Linguistico ESABAC- Francese) presentati come eccellenza didattica a livello nazionale e importante carta da spendere per l' accesso alle migliori Università italiane e straniere. Non a caso il prestigioso giornale "Il Sole 24 Ore" ha dedicato (il 28 novembre scorso) una sua pagina al FABLAB dell'Istituto, un Laboratorio per la "fabbricazione digitale" , unico nel suo genere nel panorama nazionale ad essere realizzato in una scuola pubblica.

A testimonianza, poi, della qualità dell’insegnamento e delle competenze raggiunte dagli alunni al termine del loro percorso di studi ci sono i dati pubblici su “Scuola in chiaro” del MIUR, riportati nel RAV (Rapporto di Autovalutazione di Istituto), dove si può leggere che gli alunni di tutti gli indirizzi di studio hanno raggiunto, negli ultimi due anni, agli Esami di Stato, votazioni superiori anche a più del doppio della media provinciale, regionale e nazionale (per esempio: la percentuale di alunni con 100 e lode provenienti dal Liceo Linguistico è 5,0 mentre per la provincia di Perugia è 0,9, per l’Umbria 1,1 e per l’Italia 1,2; ancora la percentuale di alunni con 100 e lode del Liceo Scientifico è 4,2 a fronte di 2,6 per Perugia, 2,6 per l’ Umbria e 1,7 per l’Italia). E, inoltre, il Campus è "Snodo formativo territoriale" per la formazione di tutto il personale della scuola in tema di competenze digitali; è il primo Istituto Scolastico regionale dove è attiva la banda larga per l'accesso veloce alla rete Internet, grazie alla fibra ottica; è scuola polo regionale per metodologie didattiche innovative come il Dabate e il Service Learning; è scuola capofila della rete regionale dei Licei Economici Sociali. Insomma, chi ha scelto il Campus "L. da Vinci" di Umbertide per frequentare la Scuola Superiore, punta in alto ed è sicuro di trovare le migliori opportunità formative attuate nelle migliori condizioni strutturali e strumentali del territorio: è in atto, infatti, anche una continua riqualificazione degli spazi didattici in modalità 3.0 e un costante aumento di strumentazioni innovative e d'avanguardia.


"Il record storico di iscrizioni dello scorso anno si pensava insuperabile, invece siamo ancora in crescita: un risultato che conferma e rafforza la capacità attrattiva del nostro Istituto su un vasto territorio di utenza che va da Perugia a Sansepolcro, da Gubbio a Cortona, oltre che dai Comuni più vicini a Umbertide di Lisciano Niccone, Montone, Pietralunga e Città di Castello. Le motivazioni per cui molti scelgono la nostra scuola sono varie:la principale è comunque la certezza della qualità della formazione che raggiungono i nostri alunni al termine del percorso in tutti gli indirizzi compresi i “nuovi”- indirizzo tecnico, Liceo delle Scienze Umane e Liceo Economico Sociale- che lo scorso anno hanno sostenuto per la prima volta gli Esami di Stato con ottimi risultati" spiegano i docenti dello staff orientamento dell'Istituto, guidato dalla Prof.ssa Nuzzaci Carmen.

Quest'anno, tra i Licei, l'indirizzo più gettonato, risulta il Liceo Scientifico (51 iscritti) che offre l'opzione bilingue (Italiano-Inglese) International Cambridge, partita per primo nella Regione, dove le discipline scientifiche -Matematica, Fisica, Scienze- sono studiate anche in Inglese, su testi della Cambridge University, con insegnanti certificati (livello B2 o C1 di Inglese) e con l'intervento in classe di un docente madrelingua che assicura l'approfondimento dello studio dell'Inglese come seconda lingua (le ore di Inglese settimanali aumentano di due). Al termine del percorso gli alunni, oltre il diploma di stato italiano gli alunni conseguono il prestigioso titolo ICGSE, rilasciato dalla Cambridde University. Segue come preferenza il Liceo Linguistico nel quale dal terzo anno si può optare per il Progetto ESABAC che da accesso al doppio Diploma Italo-Francese, grazie allo studio della Storia anche in Francese. Subito a ruota segue il Liceo delle Scienze Applicate che ha fortemente incrementato le iscrizioni anche per l'interessante innovazione didattica introdotta lo scorso anno, dei libri digitali su i-Pad, realizzata in una classe dall'architettura 3.0. A seguire il Liceo delle Scienze Umane ed il Liceo Economico Sociale con l'offerta di opzione bilingue con la Cambridge University, ancora unica in Italia. Anche qui gli alunni conseguono il doppio diploma Italo-Inglese e studiano Economia e Geografia anche in Inglese, oltre che rafforzare l'Inglese stesso con la presenza di un insegnante madrelingua.

In forte aumento le iscrizioni all'indirizzo Tecnico "Meccanica, Meccatronica ed Energia" (51 iscritti) grazie al notevole potenziamento di nuovi Laboratori di Energia, Robotica, modellazione 3D collegati al FABLAB d’ Istituto e alla sua aula coworking con stampanti 3D, scanner 3D, termocamera, LIM, stampanti wireless e plotter. Anche l'indirizzo dei "Servizi Commerciali" ha avuto un incremento di iscrizioni e si sta sempre più qualificando nel settore dell'autoimprenditorialità, promozione e gestione delle aziende, curando oltre che le materie di indirizzo, anche lo studio delle due lingue straniere Inglese e Francese. Si può ben dire, quindi, che il Campus "L. da Vinci" di Umbertide, guidato dalla Dirigente Prof.ssa Franca Burzigotti, si sta affermando sempre di più come polo formativo d'eccellenza ben saldo tra gli stretti legami sul territorio locale, la dimensione europea della formazione e la visione "globale" delle opportunità da cogliere per i giovani che frequentano e si accingono a frequentare l'Istituto Superiore di Umbertide.

"L'ampio ventaglio di indirizzi che possono essere frequentati al Campus di Umbertide è certamente una carta vincente dell'Istituto, ma sicuramente sulla scelta delle famiglie incidono anche altri punti di forza della nostra scuola: le continue innovazioni, l'attenzione alla qualità della didattica assicurata da docenti giovani e stabili che aggiornano costantemente le loro competenze, il clima sereno in cui i ragazzi possono vivere positivamente la loro esperienza scolastica, la vivacità culturale e progettuale che aumenta la motivazione degli studenti, la capacità di confrontarsi con la "globalità" valorizzando le risorse locali, la qualità delle strutture, degli spazi e delle strumentazioni sulle quali l'Istituto investe costantemente, il saper costruire nuove opportunità per i ragazzi in ottica europea, il guardare avanti con ben chiara visione di dove si vuole andare" afferma il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Franca Burzigotti che, a proposito di innovazioni ed opportunità per i nuovi iscritti, annuncia ancora importanti novità sul piano didattico-metodologico e sul settore dell'innovazione che può contare su ulteriori investimenti in tecnologie digitali per la didattica, grazie all'esito positivo della valutazione dei propri Progetti, candidati a vari Bandi nazionali, per un importo già certo di circa 100.000 euro.    

 


 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy