All'Istituto Leonardo Da Vinci allestiti tre laboratori tecnici con le più moderne tecnologie

Riceviamo e pubblichiamo

E' l'indirizzo Tecnico-Tecnologico “Meccanica, Meccatronica ed Energia” del Campus Leonardo Da Vinci di Umbertide a recepire in pieno e con le più moderne ed innovative tecnologie le esigenze di formazione tecnica che emergono dal territorio locale, nazionale ed europeo. Nonostante la crisi, infatti, sono ben 140.000 i tecnici che mancano al sistema lavoro del nostro Paese, la maggior parte dei quali nel settore della Meccanica e in quello emergente dell'Energia, proprio i due settori che caratterizzano fortemente il contesto produttivo umbertidese dal quale proviene una forte richiesta di giovani diplomati da inserire immediatamente nel mondo del lavoro.

Ma quello che cercano le aziende, che per restare competitive devono costantemente modernizzarsi, sono tecnici “di nuova generazione”, formati con didattiche laboratoristi innovative, giovani capaci di acquisire e trasmettere, all’interno dell'impresa, le più moderne tecnologie, operando il trasferimento tecnologico, specialmente nelle aziende più piccole, che rappresentano il polmone ed il cuore del sistema produttivo locale e italiano.

E' questo nuovo profilo di Tecnico della Meccanica, Meccatronica  e dell'Energia  che si sta formando al Campus di Umbertide, che ha dedicato anche di recente, un forte investimento all'allestimento di laboratori dotati delle più moderne macchine tecnologiche e stampanti 3D. Dispositivi, questi, di cui ancora poche scuole sono dotate pur rappresentando quella che negli Usa viene chiamata la “Terza rivoluzione industriale”. In pratica, puntando sulla potenzialità della tecnologia della stampante 3D, si vogliono trasformare gli studenti da “consumatori” a “produttori” a “generazioni del fare”, capaci di rivoluzionare i processi industriali attuali. Sono tre i laboratori completamente rinnovati con queste tecnologie e già funzionanti: vi si trovano, oltre alle stampanti 3D, Torni CNC, Torni paralleli, Robot FANUC, Fresatrici, tutte strumentazioni computerizzate che niente hanno a che fare con le omonime “vecchie macchine” dei classici laboratori tecnologici di una volta. Le nuove aule laboratoristi, arredate in modalità 3.0 per rendere flessibile e aperto lo spazio didattico, fanno parte di un progetto più ampio e del tutto nuovo nella nostra regione che prevede un Laboratorio territoriale per fare formazione, innovazione, sostegno alle start up e alla creatività giovanile. Nuove e sempre più qualificate opportunità di formazione tecnica ad Umbertide, quindi, per i ragazzi di terza media che si accingono a scegliere la scuola superiore e c'è da star sicuri che le opportunità di lavoro nel territorio per loro saranno certe, perché ad oggi la domanda di giovani tecnici diplomati con metodologie così innovative è maggiore dell'offerta. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy