Al Teatro della Scuola Garibaldi la presentazione del libro di racconti in dialetto di Silvano Conti “Du mótichi e n córe”

L’appuntamento è per domenica 15 dicembre alle 17. Nel rinnovato teatro della Scuola Garibaldi, intitolato da poco a "Isotta Baldelli in Codovini".

Fresco di stampa, verrà presentato al pubblico il volume di Silvano Conti, “Du mótichi e n córe(Gruppo Editoriale Locale editore), una raccolta di racconti in dialetto umbertidese urbano.

Dopo i saluti istituzionali dell'Assessore alla Cultura Sara Pierucci, del Vice sindaco di Umbertide Annalisa Mierla e della Dirigente Scolastica Silvia Reali, interverranno l'autore e la Prof.ssa Cecilia Moretti, Presidente dell'Associazione Dante Alighieri di Perugia. Proprio di quest'ultima è un'attenta e profonda analisi dell'opera di cui riportiamo un piccolo estratto:

Massima attenzione e apertura culturale, dunque, si deve verso chi sceglie di non fare cadere il dialetto nell’oblio, ma anzi, lo riporta alla forma di viva comunicazione culturale. Questo merito va tanto più ascritto a Silvano Conti, che con la sua produzione in lingua frattigiana assolve al compito di dare un nuovo impulso alla lingua vernacolare della comunità umbertidese, portandola all’attenzione in tutta la sua sorprendente forza espressiva e comunicativa. 

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy